Il Silenzio Della Pioggia Destate Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

Il silenzio della pioggia d'estate
Author: Dinah Jefferies
Publisher: Newton Compton Editori
ISBN: 882270889X
Pages: 416
Year: 2017-06-19
View: 441
Read: 374
Numero 1 in Italia e Inghilterra 1930, Rajputana, India. Dopo la morte del marito, Eliza, una giovane fotoreporter, si sente persa. A tenerle compagnia c’è soltanto la sua macchina fotografica. La solitudine viene un giorno interrotta da una chiamata e da un incarico inaspettato: il Governo britannico decide infatti di inviarla in un ricchissimo stato indiano per fotografare la famiglia reale. È l’occasione della sua vita e deve sfruttarla a ogni costo. Ma, al suo arrivo, una sorpresa l’attende: giunta al palazzo, conosce il fratello del principe, Jay, un ragazzo giovane, affascinante e dai modi gentili. Uniti dal desiderio di migliorare le condizioni della popolazione locale, che vive in estrema povertà, Jay ed Eliza scopriranno di avere più cose in comune di quanto potessero mai immaginare. Eppure la società indiana, molto tradizionalista, e le loro famiglie la pensano diversamente. E questo li costringerà a una scelta: fare ciò che tutti si aspettano da loro oppure seguire ciò che dice il cuore... Dall’autrice del bestseller Il profumo delle foglie di tè Un romanzo ai primi posti delle classifiche Tradotto in 19 Paesi Un'avvincente e straziante storia d'amore Hanno scritto dei suoi romanzi: «Dinah Jefferies racconta epoche e Paesi lontani attraverso appassionate eroine. Una narrativa tutta al femminile.» Il Corriere della Sera «Un’anima divisa in due nel Vietnam del 1950. Un bestseller internazionale.» la Repubblica «Seducente e romantico, capace di rendere l’autentica atmosfera del luogo e del periodo, la Jefferies ha fatto centro.» Sunday Mirror Dinah JefferiesÈ nata a Malacca, in Malesia, e si è trasferita in Inghilterra all’età di otto anni. Ha insegnato teatro e inglese, e ha iniziato a scrivere nei cinque anni che ha trascorso in un piccolo villaggio sulle montagne andaluse. La Newton Compton ha pubblicato il suo romanzo di esordio La separazione, il bestseller Il profumo delle foglie di tè, che è stato l’ebook più venduto nel 2016, e La figlia del mercante di seta, entrato nella classifica della narrativa straniera subito dopo l’uscita.
Before the Rains
Author: Dinah Jefferies
Publisher: Penguin UK
ISBN: 0241978823
Pages: 400
Year: 2017-02-23
View: 458
Read: 1093
A romantic, heart-wrenching tale of love against the odds from the Number One Sunday Times bestselling author 1930, Rajputana, India. Since her husband's death, 28-year-old photojournalist Eliza's only companion has been her camera. When the British Government send her to an Indian princely state to photograph the royal family, she's determined to make a name for herself. But when Eliza arrives at the palace she meets Jay, the Prince's handsome, brooding brother. While Eliza awakens Jay to the poverty of his people, he awakens her to the injustices of British rule. Soon Jay and Eliza find they have more in common than they think. But their families - and society - think otherwise. Eventually they will have to make a choice between doing what's expected, or following their hearts. . .
Lost Girls
Author: Angela Marsons
Publisher: Bookouture
ISBN: 1910751405
Pages: 440
Year: 2015-11-06
View: 492
Read: 666

Marcovaldo
Author: Italo Calvino
Publisher: HMH
ISBN: 0544133226
Pages: 128
Year: 2012-10-26
View: 1208
Read: 698
A charming portrait of one man’s dreams and schemes, by “the greatest Italian writer of the twentieth century” (The Guardian). In this enchanting book of linked stories, Italo Calvino charts the disastrous schemes of an Italian peasant, an unskilled worker in a drab northern industrial city in the 1950s and ’60s, struggling to reconcile his old country habits with his current urban life. Marcovaldo has a practiced eye for spotting natural beauty and an unquenchable longing for the unspoiled rural world of his imagination. Much to the continuing puzzlement of his wife, his children, his boss, and his neighbors, he chases his dreams and gives rein to his fantasies, whether it’s sleeping in the great outdoors on a park bench, following a stray cat, or trying to catch wasps. Unfortunately, the results are never quite what he anticipates. Spanning from the 1950s to the 1960s, the twenty stories in Marcovaldo are alternately comic and melancholy, farce and fantasy. Throughout, Calvino’s unassuming masterpiece “conveys the sensuous, tangible qualities of life” (The New York Times).
The Silk Merchant's Daughter
Author: Dinah Jefferies
Publisher: Penguin UK
ISBN: 0241975905
Pages: 400
Year: 2016-02-25
View: 1068
Read: 528
NOW A SUNDAY TIMES TOP 10 BESTSELLER FROM THE NUMBER ONE BESTSELLING AUTHOR OF THE TEA PLANTER'S WIFE Dinah Jefferies' stunning new novel is a gripping, unforgettable tale of a woman torn between two worlds... 1952, French Indochina. Since her mother's death, eighteen-year-old half-French, half-Vietnamese Nicole has been living in the shadow of her beautiful older sister, Sylvie. When Sylvie is handed control of the family silk business, Nicole is given an abandoned silk shop in the Vietnamese quarter of Hanoi. But the area is teeming with militant rebels who want to end French rule, by any means possible. For the first time, Nicole is awakened to the corruption of colonial rule - and her own family's involvement shocks her to the core... Tran, a notorious Vietnamese insurgent, seems to offer the perfect escape from her troubles, while Mark, a charming American trader, is the man she's always dreamed of. But who can she trust in this world where no one is what they seem? The Silk Merchant's Daughter is a captivating tale of dark secrets, sisterly rivalry and love against the odds, enchantingly set in colonial era Vietnam.
Maria Zef
Author: Paola Drigo
Publisher: U of Nebraska Press
ISBN: 0803265778
Pages: 182
Year: 1989
View: 1217
Read: 1160
Orphaned Maria, fourteen, and her younger sister go to live in their uncle's primitive mountain cabin
If on a winter's night a traveler
Author: Italo Calvino
Publisher: Houghton Mifflin Harcourt
ISBN: 0544133404
Pages: 276
Year: 2012-10-25
View: 878
Read: 947
Italo Calvino imagines a novel capable of endless mutations in this intricately crafted story about writing and readers. If on a Winter's Night a Traveler turns out to be not one novel but ten, each with a different plot, style, ambience, and author, and each interrupted at a moment of suspense. Together they form a labyrinth of literatures, known and unknown, alive and extinct, through which two readers, a male and a female, pursue both the story lines that intrigue them and one another.
After the Divorce
Author: Grazia Deledda
Publisher: Library of Alexandria
ISBN:
Pages: 341
Year: 1905
View: 791
Read: 1275

Ginevra o L’Orfana della Nunziata
Author: Antonio Ranieri
Publisher: eBook Free
ISBN:
Pages: 385
Year: 2014-10-25
View: 732
Read: 1178
Al lettore L'autore dichiara che, come non ha inteso di ritrarre in questo libro i costumi della Nunziata in particolare, ma, tolta quindi l'occasione, quelli di tutta la città di Napoli in generale, così non ha inteso né anche di ritrarvi nessun uomo in atto, ma molte nature d'uomini in idea. E però, di chiunque fosse, cui paresse di raffigurarsi in qualcuno dei ritratti che quivi s'incontrano, egli direbbe, a uso di Fedro: Stulte nudabit animi conscientiam. Notizia intorno alla Ginevra Non si appartiene a me di giudicare questo libro. Il supremo giudice dei libri, è il tempo. Un libro può essere tre cose: una cosa nulla, una cosa rea, una cosa buona. Il tempo risponde con un immediato silenzio alla prima; con un meno immediato alla seconda; con una più o meno continua riproduzione alla terza. E il suo giudizio è inappellabile. Nondimeno, poiché fu sì fitto e sì lungo il silenzio in cui ci profondarono i nostri confederati tiranni, da potersi veramente affermare, che solamente pochissimi, non modo aliorum, sed etiam nostri, superstites sumus, parmi indispensabile che il nuovo lettore non ignori la storia del libro ch'ora viene innanzi. Fra il 1830 e il 1831, esule ancora imberbe, capitai in Londra, o, più tosto, mi capitò in Londra alle mani un aureo lavoro d'un altro esule, assai più riguardevole e provetto di me, il conte Giovanni Arrivabene: nel quale egli mostrava partitamente tutto quanto quella gran nazione ha trovato, in fatto di pubblica beneficienza, per lenire, se non guarire del tutto, quelle grandi piaghe che le sue medesime instituzioni le hanno aperte nel fianco. Alcuna volta, il cortesissimo autore, più di frequente, il suo giudizioso volume, mi fu guida e scorta nelle mie corse per quegli ospizi. Ed allettato da sì generosa mente a sì generosi studi, li perseverai per quasi tutta Europa, e preparai e dischiusi l'animo a quei grandi dolori, ed a quelle più grandi consolazioni, che l'uomo attinge, respettivamente, dallo spettacolo dei mali dei suoi fratelli più poveri, e da quello delle nobilissime fatiche e dei quasi divini sforzi di coloro che si consacrano a medicarli. Surse finalmente per me il grande νόςτιμον ᾖμαρ, il gran dì del ritorno. Mia madre (quel solo tesoro d'inesausta gioia e d'implacato dolore, secondo che il Fato lo concede o lo ritoglie al mortale) non era più. Essa aveva indarno chiamato a nome il figliolo nell'ora suprema, che l'era battuta ancora in fiore. E quel bisogno di effondersi e di amare, che, secondo l'antica sapienza, dove non ascenda o discenda, si sparge ai lati e si versa su i fratelli, mi rimenò ai più poveri di essi, negli ospizi... negli ospizi di Napoli, che s'informavano inemendabilmente dal prete e dal Borbone. Io vidi, e studiai, l'ospizio dei Trovatelli, che quivi si domanda, della Nunziata: e scrissi le carte che seguiranno. E ch'io dicessi la verità, lo mostrarono le prigioni ove fui tratto, e dove, a quei tempi, la verità s'espiava. Ve n'era, nel libro, per la Polizia e per l'Interno: benché assai meno di quel che all'una ed all'altro non fosse dovuto. Francesco Saverio Delcarretto e Niccolò Santangelo, ministri, l'uno dell'una, l'altro dell'altro, vanitosi amendue, e nemicissimi fra loro (né dirò più di due morti), si presero amendue di bella gara; prima di opprimermi; poi, di rappresentare, l'uno, più furbo, lo scagionato, quasi morso solo l'altro; l'altro, più corrivo, l'inesorabile, quasi morso lui solo: e, dopo aver domandato, prima, amendue di conserto, isole ed esilii; poi, il più furbo, una pena rosata, il più corrivo, il manicomio; Ferdinando secondo, furbissimo fra i tre, mi mandò, dove solo non potevo più nuocere, a casa. Ma le furie governative furono niente a quelle dei preti; dei quali, ritorcendo un motto famoso, si può affermare francamente, che, ovunque sia un'ignobile causa a sostenere, quivi sei certissimo di doverteli trovare fra i piedi. Un Angelo Antonio Scotti, nel suo cupo fondo, ateo dei più schifosi, e, palesemente, autore d'un catechismo governativo, onde Gladstone trasse l'invidioso vero, che il governo borbonico era la negazione di Dio, s'industriava, dalla cattedra e dal pergamo, di fare, del sognato dritto divino dei principi, una nuova e odierna maniera di antropomorfismo. Questo prete cortese, ch'era come il Gran Lama di tutta l'innumerabile gesuiteria EXTRA MUROS, per mostrarsi di parte, corse, co' suoi molti neòfiti, tutte le librerie della città, bruciando il libro ovunque ne trovava copie. Poi, in un suo conventicolo dai Banchi Nuovi, sentenziò solennemente, ch'era bene di bruciare il libro, ma che, assai migliore e più meritorio, sarebbe stato di bruciare l'autore a dirittura. Ed, in attendendo di potermi applicare i nuovi sperati roghi di carbon fossile (ch'è la più viva aspirazione di questa genia), mi denunziò nella Rivista gesuitica la Scienza e la Fede (nobile madre della Civiltà Cattolica) come riunitore d'Italia e, di conseguenza, bestemmiatore di Dio; appunto in proposito di un libro, nel quale, per mezzo della purificazione della creatura, io m'era più ferventemente studiato di sollevare tutti i miei pensieri al Creatore! Ma, qualunque fosse stata l'imperfezione mia e del mio libricciuolo, la Gran Fonte di ogni bene non lasciò senza premio la nobiltà o l'innocenza dell'intenzione. L'onnipotenza dell'opinione pubblica, ch'è la più bella e più immediata derivazione dell'onnipotenza divina, dileguò vittoriosamente tutti que' tetri ed infernali fantasmi. E fatto che fu il sereno intorno, seguì quel miracolo consueto, contra il quale si rompe ogni di qualunque più duro scetticismo. Che, come Dio sa servirsi insino delle stesse perverse passioni degli uomini, e, in somma, insino del male, per asseguire il bene; così, prima, l'amministrazione accagionata, per iscagionar se e rovesciare sopra me il carico di mentitore, poi, le susseguenti, per mostrare se ottime e le precedenti pessime, vennero, di mano in mano, alleggerendo quelle ineffabili miserie. In tanto che, scorsi molti anni, quibus invenes ad senectutem, senes prope ad ipsos exactae aetatis terminos, PER SILENTIUM, venimus; un dì (correva, credo, il cinquantotto) camminando penseroso per la via della Nunziata, ed avendo la mente rivolta assai lontano dalle care ombre della mia giovinezza (fra le quali la Ginevra fu la carissima); un bravo architetto, il cavalier Fazzini, mi chiamò, per nome, dal vestibolo dell'ospizio, ch'era tutto in restauro. E mostrandomi un esemplare del libro, ch'aveva alle mani (e che, a un tratto, mi sembrò come una cara larva che tornasse a salutarmi di là donde mai non si torna!), m'invitò di venir dentro, e di riscontrare se tutto era stato attuato secondo l'intendimento del volume perseguitato! Distrutta la prima nitida e correttissima edizione, la cupidità ne partorì una seconda, che il pericolo rendette grossolana e scorretta, e che il desiderio e la persecuzione consumarono di corto. Ora compie il ventunesim'anno che qualche esemplare strappato n'è pagato una cosa matta. E l'ottenere quello sopra il quale è seguita questa terza edizione, è stato un miracolo dell'amicizia. Torino a dì 1 gennario MDCCCLXII. Antonio Ranieri
Last Letters of Jacopo Ortis ; And, Of Tombs
Author: Ugo Foscolo
Publisher: Hesperus Press
ISBN:
Pages: 155
Year: 2002
View: 510
Read: 586
Written as an epistolary monologue, Last Letters of Jacopo Ortis is a compelling portrayal of a troubled mind. Published here for the first time in the English language, it is presented with Foscolo's highly acclaimed poem, Of Tombs. Banished from his homeland and from the woman he loves, Jacopo Ortis lives with the insufferable feelings of disillusionment and betrayal. Gone are his youthful dreams of literary glory, and in their place only his embittered laughter at fortune, at men, and at God. In the anguish of his state he feels himself compelled to make one final, titanic, and tragic gesture to the rulers of his age.
The Old and the Young
Author: Luigi Pirandello
Publisher:
ISBN: 1781390223
Pages: 504
Year: 2011-11-01
View: 882
Read: 1319
A historical novel reflecting the Sicily of the end of the 19th century.
If This Isn't Nice, What Is?
Author: Kurt Vonnegut
Publisher: RosettaBooks
ISBN: 0795333633
Pages: 107
Year: 2013-04-12
View: 294
Read: 329
Master storyteller and satirist Kurt Vonnegut was one of the most in-demand commencement speakers of his time. For each occasion, Vonnegut's words were unfailingly unique, insightful, and witty, and they stayed with audience members long after graduation. As edited by Dan Wakefield, this book reads like a narrative in the unique voice that made Vonnegut a hero to readers of all ages. At times hilarious, razor-sharp, freewheeling, and deeply serious, these reflections are ideal for anyone undergoing what Vonnegut would call their "long-delayed puberty ceremony"-marking the passage from student to full-time adult. This book makes the perfect gift for high school or college graduates-or for parents and grandparents who remember Vonnegut fondly and want to connect with him in a new context.
The Typewriter Girl
Author: Alison Atlee
Publisher: Simon and Schuster
ISBN: 1451673272
Pages: 384
Year: 2013-01-29
View: 833
Read: 252
ALL BETSEY DOBSON HAS EVER ASKED IS THE CHANCE TO BE VIEWED ON HER OWN MERITS, BUT IN A MAN’S WORLD, THAT IS THE UNFORGIVABLE SIN When Betsey disembarks from the London train in the seaside resort of Idensea, all she owns is a small valise and a canary in a cage. After attempting to forge a letter of reference she knew would be denied her, Betsey has been fired from the typing pool of her previous employer. Her vigorous protest left one man wounded, another jilted, and her character permanently besmirched. Now, without money or a reference for her promised job, the future looks even bleaker than the debacle behind her. But her life is about to change . . . because a young Welshman on the railroad quay, waiting for another woman, is the one man willing to believe in her. Mr. Jones is inept in matters of love, but a genius at things mechanical. In Idensea, he has constructed a glittering pier that astounds the wealthy tourists. And in Betsey, he recognizes the ideal tour manager for the Idensea Pier & Pleasure Building Company. After a lifetime of guarding her secrets and breaking the rules, Betsey becomes a force to be reckoned with. Now she faces a challenge of another sort: not only to outrun her sins, but also to surrender to the reckless tides of love. . . .
The Separation
Author: Dinah Jefferies
Publisher: Penguin UK
ISBN: 024196606X
Pages: 320
Year: 2014-05-22
View: 1008
Read: 202
FROM THE NUMBER 1 BESTSELLING AUTHOR OF THE TEA PLANTER'S WIFE The Separation by Dinah Jefferies is a sweeping novel set in 1950s Malaya, about a mother searching for her daughters. What happens when a mother and her daughters are separated; who do they become when they believe it might be forever? 1953, the eve of the Cartwright's departure from Malaya. Eleven-year-old Emma can't understand why they're leaving without their mother; why her taciturn father is refusing to answer questions. Lydia arrives home to an empty house - there's no sign of her husband Alec or her daughters. Panic stricken, she embarks on a dangerous journey to find them through the hot and civil-war-torn Malayan jungle - one that only the power of a mother's love can help her to survive. Dinah Jefferies was born in Malaya in 1948 and moved to England at the age of nine. She has worked in education, once lived in a 'rock 'n roll' commune and, more recently, been an exhibiting artist. She spends her days writing, with time off to make tiaras and dinosaurs with her grandchildren. The Separation is her first book.
The Tea Planter's Wife
Author: Dinah Jefferies
Publisher: Broadway Books
ISBN: 0451495993
Pages: 448
Year: 2016-09-13
View: 1165
Read: 1248
#1 International bestselling novel set in 1920s Ceylon, about a young Englishwoman who marries a charming tea plantation owner and widower, only to discover he's keeping terrible secrets about his past, including what happened to his first wife, that lead to devastating consequences.